Comprendere Il Processo D’Acquisto Del Cliente

Sfruttate la psicologia del marketing
Fonti: Pixabay

Tutte le aziende di successo sanno come, nel mercato competitivo odierno, avere un buon prodotto sia solamente il primo passo per conquistare un pubblico di acquirenti. L’intero lavoro di alcune persone è influenzare i clienti ad utilizzare determinati prodotti, quindi apprendere in che modo un cliente scelga per quali prodotti spendere i propri soldi e in che modo influenzare queste decisioni è fondamentale per garantire il successo del marketing.

Supponendo che il cliente sia già a vostra portata, ossia che sia a conoscenza delle merci che vendete, ci sono cinque fattori principali che influenzeranno la decisione di acquistare da voi.

Il Bisogno Di Riconoscimento

Questo è il momento in cui il cliente si rende conto che gli manca qualcosa nella vita, e che per sentirsi di nuovo soddisfatto ha bisogno di effettuare un acquisto per riempire questo vuoto. Ci sono due modi in cui le aziende possono influenzare e sfruttare questa fase.

Il primo è quello di creare un bisogno attraverso la pubblicità, nella quale i potenziali clienti sono a tutti gli effetti manipolati, e viene così creato un bisogno che prima non esisteva. Le aziende ci riescono facendo appello alla percezione di sé del cliente, alla fiducia in se stesso, i suoi sogni e desideri.

Il secondo scenario è quello di seguire le tendenze e utilizzare le ricerca di marketing per garantire che la vostra azienda sia posizionata correttamente quando emerge un bisogno. A questo proposito, l’uso dei social media è uno strumento potente. Ad esempio, tenere d’occhio gli influencer del mercato di riferimento può avvantaggiarvi quando emerge un bisogno.

Ricerca Di Informazioni

Durante questa fase la quantità fa da qualità, e le informazioni disponibili sul vostro prodotto, attraverso la pubblicità, campagne di social media ben gestite, mezzi visivi e passaparola può rendervi il fornitore preferenziale o l’ultima opzione in un lungo elenco di alternative.

Per le aziende questo significa diffondere le informazioni e utilizzare tutti i mezzi a disposizione per rendere il nome del proprio marchio praticamente un sinonimo del prodotto. Questo non deve necessariamente tradursi in costose campagne pubblicitarie, in quanto un concorso sui social media nel momento giusto può fare miracoli. Proprio come con il blackjack, più si sa, migliori sono le possibilità di successo.

Valutazione Delle Alternative

La maggior parte dei clienti valuterà delle alternative prima di effettuare un acquisto, e la scelta del fornitore è fortemente influenzata dall’umore del cliente. Un cliente con uno stato d’animo positivo ha maggiori probabilità di effettuare un acquisto rispetto ad altri.

Per le aziende ciò significa che deve instaurarsi un’interazione positiva dal primo punto di incontro. L’uso dei bot VR è un ottimo esempio in un ambiente online, o anche un semplice saluto amichevole può creare l’atmosfera.

Potenza di vendita - far uscire il portafoglio dalla tasca
Fonti: Pixabay

La Decisione D’Acquisto

La decisione d’acquisto è stata presa e la vostra azienda è la fortunata destinataria dei sudati risparmi del cliente, almeno finché un amico del consumatore non esprimerà un commento negativo sulla scelta del prodotto o del fornitore. Anche in questo caso la quantità fa da qualità, in quanto più il vostro marchio sarà ampiamente accettato e meno sarà probabile che qualcuno riceva un commento negativo sulla propria scelta. La perdita di un cliente in questa fase avanzata può di solito essere attribuita a un precedente servizio inefficiente esperito da qualcun altro, o a una mancanza di conoscenza del marchio tra i pari.

Rimorso D’Acquisto

I clienti confronteranno come si sentono dopo l’acquisto con come si sentivano prima dell’acquisto. Una buona azienda avrà correttamente soddisfatto un bisogno, e quindi il cliente si sentirà di nuovo soddisfatto. In caso contrario, soffrirà del rimorso d’acquisto.

Questa fase può portare alla fidelizzazione o un potenziale passaparola negativo. Seguite, seguite, seguite e correggete qualsiasi delusione sperimentata dal vostro cliente! Questo pone fine alle recensioni negative e dimostra che ci tenete, e che il servizio non termina con la vendita.

Link di ricerca: